l'azienda agricola

L'azienda agricola comprende due corpi fondiari principali: “Sant’Andrea”, in agro di Muro Leccese e "Burdicaglioni", in agro di Cutrofiano, ai quali si aggiungono altri campi sparsi qua e là per i quali è in corso un programma di riordino fondiario teso ad accorpare il possibile.


BOSCHI E FASCE ALBERATE  

I boschi di leccio presenti nella nostra azienda rappresentano, assieme ad altre residue realtà territoriali, gli ultimi segni dell’originaria foresta sempreverde mediterranea ormai relegata, per la spinta antropizzazione (insediamenti urbani, agricoltura, turismo) del Salento, a brevi tratti costieri inutilizzabili, per morfologia e pedologia, in attività economiche.

Inoltre i confini fra i campi dell’azienda originaria e fra gli altri via via accorpati grazie al processo di riordino fondiario tuttora in atto, sono stati destinanti a fasce alberate: superfici non coltivate larghe da 20 a 50 metri investite con criteri paesaggistici e non produttivi a bosco misto con specie mediterranee.


OLIVETI

Si tratta di olivi delle varietà Cellina di Nardò e Ogliarola. Alcuni sono secolari (diverse centinaia d'anni), altri sono stati impiantati negli anni 1950, altri ancora hanno 10 anni.

Gli oliveti secolari sono condotti secondo il metodo dell’agricoltura biologica ed in asciutto; il nuovo impianto è a sesto ravvicinato ed irriguo. La produzione d’olive-olio è destinata all’80% al mercato all’ingrosso, la restante parte (solo l’olio extravergine) al consumo della famiglia e degli ospiti dell’agriturismo.

 

CEREALI

Frumento e orzo sono coltivati prevalentemente per l’autoconsumo (familiare e della ristorazione agrituristica). Trasformiamo buona parte del frumento in semola per il “pane nero” e la “pasta fatta in casa”. Sull’orzo è in corso una sperimentazione mirata a valutare l’opportunità di produrre orzo tostato solubile e da moka.

L’avena, schiacciata, è per i cavalli. I sottoprodotti alimentano le galline ovaiole e gli altri animali d’affezione. Non produciamo, per scelta etica, alcun tipo di carne.

 

FORAGGERE

Produciamo del fieno solo per i nostri cavalli da sella (e per quelli di qualche amico che... proprio non riesce a farne a meno).